Piano Socio Economico: sostegno a famiglie con figli sotto i 15 anni

L’ Avviso, emanato nell’ambito del Piano Socio Economico contro la crisi generata dall’emergenza Covid-19 elaborato dalla Regione Campania, è finalizzato a sostenere  le famiglie residenti in Campania per l’accudimento dei figli al di sotto dei quindici anni durante il periodo di sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado per emergenza COVID-19.

Il sostegno economico è erogato alle famiglie nella forma di un bonus per l’acquisto di attrezzature, strumenti informatici e altri supporti per l’accesso ai servizio didattici e socio-educativi e/o per le spese relative a servizi di babysitting.

Il contributo è assegnato ed erogato alla famiglia fino ad un importo massimo di 500,00 euro a prescindere dal numero di figli, come di seguito specificato:

a. 500,00 euro per ogni nucleo con ISEE fino a 20.000,00 euro (compresi);

b. 300,00 euro per ogni nucleo con ISEE fino a 35.000,00 euro (compresi)

Il bonus non è cumulabile con altri incentivi e con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per le medesime finalità, comprese le misure nazionali previste dal D.L n. 18 del 17 marzo 2020 e dal D.I del 28 marzo 2020 (ad esempio servizio baby sitting, comodato d’uso di dispositivi digitali individuali attraverso le istituzioni scolastiche, ecc…).

Ogni altra informazione, compresi aggiornamenti, chiarimenti e faq, è reperibile sul portale regionale:

FONTE: POR FESR Campania