Stato dell’Unione: il discorso della Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

Il 16 settembre, la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha pronunciato il suo primo discorso sullo stato dell’Unione davanti al Parlamento europeo riunito in sessione plenaria. Un momento di riflessione e verifica del lavoro svolto dalla Commissione e un’occasione per discutere sul futuro dell’Unione europea e delineare le sfide più urgenti e le riforme necessarie da affrontare nell’anno successivo per un’Europa più vicina ai suoi cittadini.

Un dibattito che, considerata la crisi innescata dalla pandemia Covid-19, quest’anno avrà un valore particolare. Le priorità e le iniziative stabilite all’inizio del mandato rimangono valide per affrontare le sfide di oggi, il Green Deal europeo e la strategia digitale, fondamentali per rilanciare l’economia europea e costruire un’Europa più resiliente, sostenibile, equa e prospera.

Approfondimenti:

Stato dell’Unione 2020 – Sintesi e video