Sviluppo regionale, intervista alla Commissaria europea Elisa Ferreira

Nel nr. 72 di Panorama, rivista dell’Unione Europea, Elisa Ferreira, Commissaria europea per la coesione e le riforme, firma un editoriale nel quale affronta le attuali sfide dell’Unione legate alla pandemia e del ruolo della politica di coesione. “Stiamo vivendo un momento storico senza precedenti, il che richiede delle risposte senza precedenti. La situazione è difficile, ma mi incoraggia la storia della politica di coesione. Il FESR fu istituito in risposta alla crisi petrolifera, al dramma dei fallimenti, del declino industriale e della disoccupazione. A quel tempo la politica di coesione si è dimostrata all’altezza della sfida e possiamo esserlo anche oggi”.

Dopo quasi quattro anni al Banco de Portugal e al Consiglio di vigilanza della BCE, la nuova Commissaria per la coesione e le riforme Elisa Ferreira torna al suo primo amore: progetti di sviluppo e l’incontro con le persone di cui questi progetti intendono cambiare la vita. Il ritorno alle radici: lo sviluppo regionale è il titolo dell’intervista a cura di Simon Litton.

Leggi qui il testo integrale dell’intervista e dell’editoriale

 

FONTE: POR FESR CAMPANIA